In questa pagina è presente:

  • Italian (IT)
  • English (UK)
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Scopri le nostre rivendite Mettiti in contatto con GTT

NOLEGGIO TRAM STORICI

GTT dispone di numerosi tram storici, di diverse epoche e caratteristiche, che sono stati restaurati con grande accuratezza e fedeltà e riportati alle condizioni originali.

E’ possibile noleggiare i veicoli storici per organizzare rinfreschi, aperitivi, feste o semplicemente per trasportare un gruppo di ospiti e far ammirare da un punto di vista originale la città e le sue bellezze.

 2847st

I tram noleggiabili

Vettura n. 116

Anno di costruzione 1911, colore rosso e crema, 30 posti totali di cui 12 seduti.
Realizzata a Torino dalle Officine Diatto, appartiene a una serie che conta all’inizio 130 vetture a due assi. Entra in servizio per il potenziamento della rete in occasione del 50° anniversario dell’Unità d’Italia e circola per decenni, anche trainando rimorchi. Durante la Seconda Guerra Mondiale, 12 motrici della serie vengono requisite e portate a Monaco, dove prestano servizio per il trasporto merci. Negli anni post-bellici, le vetture superstiti sono gradualmente ritirate o trasformate in tram di servizio. La 116 viene invece restaurata nel 1976 dall’Officina Centrale dell’allora ATM che la riporta allo stato degli anni ’20 e la destina a servizi speciali. All’alba del nuovo millennio, il tram viene trasferito a Sassi dove resta in esposizione per alcuni anni. Nel 2006 torna in Officina Centrale per una revisione che ne permette nuovamente l’utilizzo: oggi è il tram circolante più anziano dell’intero parco storico GTT.

 

 

 st116

Vettura n. 502

Anno di costruzione 1924, colore rosso e crema, 30 posti totali di cui 12 seduti.
La 502 è una motrice a due assi facente parte di una piccola serie (sei esemplari) destinata in origine a La Spezia ma rimasta a Torino. Durante gli anni ’60 viene rinumerata T433 per essere adibita al servizio di molatura binari, ricevendo anche una livrea blu a bande gialle. Nel 2000 la carrozzeria è stata restaurata nelle condizioni d’origine. E’ rimasta in esposizione a Sassi fino al 2008, quando si è deciso di ricostruirne anche la parte meccanica ed elettrica. Dopo questo intervento, concluso nel 2009, la motrice è tornata a circolare sui binari per servizi speciali.

 

st502

Vettura n. 2598

Anno di costruzione 1932-33, colore verde, 70 posti totali di cui 34 seduti.
Appartiene ad una serie di 100 vetture, le “2500”, progettate dall’Atm e realizzate negli anni ’30 da Fiat Materfer e Officine Moncenisio. Sono i primi tram torinesi a grande capacità destinati a sostituire i convogli di motrice e rimorchio. La 2598 effettua servizio passeggeri fino all’inizio degli anni ’70 quando viene rinominata T402 e trasformata per poter trainare veicoli in avaria. Le modifiche sono importanti in quanto la vettura diventa bidirezionale, “perde” la porta centrale e viene ricolorata in giallo e blu. Il restauro del 2010 l’ha riportata alle condizioni d’inizio servizio: eliminate le modifiche del 1971, riacquista inoltre le panche longitudinali, il pavimento in legno e cemento (oggi sostituito da una resina), la doppia fila di sedili e la porta posteriore ad anta singola.

 

st2598

Vettura n. 312

Anno di costruzione 1935, colore blu e crema, 70 posti totali di cui 17 seduti.
Entra in servizio per le tratte urbane della rete romana Stefer, Termini-Cinecittà e Termini-Capannelle. Fa parte della serie 301-312 che è, all’epoca, la più moderna evoluzione di un progetto romano denominato MRS (Motorimorchiata Saglio, dal nome del progettista). L’intuizione di base è semplice: una motrice a due carrelli che vada a sostituire i vecchi convogli motrice-rimorchio. La 312 presta un servizio intenso fino al 1980, quando l’ultima linea Stefer viene chiusa. Accantonata a lungo in un deposito con altre vetture, viene scelta per far parte di una piccola collezione storica che però subisce le ingiurie del tempo. E’ stata salvata dalla demolizione nel 2007 e portata a Torino per essere restaurata integralmente nelle condizioni di origine.

 

st312

Vettura n. 3104

Anno di costruzione 1949, colore verde, 70 posti totali di cui 17 seduti.
Fa parte del primo lotto della serie 3100-3224, realizzato nel 1949 dalla Fiat Materfer sullo schema dei prototipi 3001-3005 e delle motrici serie “1000” di Madrid. Ricostruita dalla Viberti-Seac nel 1977, come tutte le altre motrici della serie 3100, la 3104 è stata accantonata con l’arrivo del nuovo millennio. E’ stata poi riportata alle condizioni d’origine tra il 2009 e il 2010. Gli interventi principali hanno riguardato il ripristino della carrozzeria, con l’originale disposizione dell’unica porta centrale, e l’allestimento interno dove è stato ripristinato il posto bigliettaio. A partire dalla fine di ottobre 2010 è entrata a far parte del parco veicoli storici GTT.

 

 st3104

Vettura n. 2847

Anno di costruzione 1960, colore verde, 100 posti totali di cui 25 seduti.
Realizzata dall’unione di due tram serie 2100/2200, la 2847 fa parte del primo lotto di motrici articolate serie 2800. Nel 1980, insieme a tutte le altre motrici del medesimo modello, viene completamente ricostruita acquistando tra l’altro una quarta porta e una nuova colorazione arancione. Resterà tale fino al 2008, anno del provvisorio accantonamento. L’anno successivo inizia il restauro che la riporta alle condizioni d’origine. Dall’autunno 2009 il tram entra nel parco veicoli storici di GTT. E’ attualmente uno dei veicoli più gettonati perche unisce una forte “presenza scenica” ad una grande capacità di carico.

 

st2847

Le tariffe

Per informazioni sulle modalità organizzative del noleggio, invia una mail a servizituristici@gtt.to.it oppure telefona all'Ufficio Servizi Turistici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gruppo Torinese Trasporti S.p.A C.so Turati 19/6, 10128 Torino - tel. 011.57.641 e-mail: gtt@gtt.to.it
R.I. di Torino e Codice Fiscale 08555280018 - P. IVA 08559940013 - Pec: gtt@pec.gtt.to.it
Info sul sito: Sistemi Informativi e Telecomunicazioni GTT- Redazione Web, via Manin 17, 10153 Torino

Numero verde GTT 800019152