In questa pagina è presente:

  • Italian (IT)
  • English (UK)
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Scopri le nostre rivendite Mettiti in contatto con GTT

CONTRAVVENZIONI E RICORSI

 

Pagamento contravvenzioni

I pagamenti delle contravvenzioni ricevute per sosta irregolare in zona blu devono essere effettuati presso gli Uffici Verbali della Polizia Municipale, tramite bollettino di c/c postale (rilasciato con la sanzione) o presso le ricevitorie autorizzate Sisal.
Tutte le modalità di pagamento sono comunque riportate sullo stesso verbale di contravvenzione.

Ricorsi

Nel caso in cui il cittadino ritenga di avere giustificati motivi per richiedere l'archiviazione del Verbale può presentare Ricorso:

  • Al Sig. Prefetto di Torino, tramite il comando di Polizia Municipale Ufficio Verbali – Comparto Ricorsi, Via Bologna 74 - Torino, (direttamente allo sportello dell'Ufficio Verbali o inviandolo tramite R.R.);
  • Al Sig. Giudice di Pace di Torino, depositato a cura del ricorrente presso Cancelleria del Giudice di Pace di Torino -Viale dei Mughetti 22/a – Torino.

Soggetto che può ricorrere

Può ricorrere il soggetto al quale il verbale è stato contestato dall'agente, oppure il soggetto al quale è stata inviata la notifica, nel caso di violazioni relative alla sosta dei veicoli od accertate in assenza del trasgressore, il ricorso può essere proposto unicamente dal proprietario, che potrà indicare la persona che ha commesso effettivamente la violazione.

Tempi di proposizione del ricorso

Al Prefetto oppure al Giudice di Pace, il ricorso deve essere effettuato rispettivamente entro 60 o 30 giorni dalla contestazione dell'agente, oppure dal ricevimento della notifica (nota: non si può presentare ricorso se in possesso del solo Preavviso di Accertamento).

Come comportarsi in caso di parcometro guasto

Se il parcometro non funziona, ricorre uno dei seguenti casi:

  • Led Rosso, indica che il parcometro è fuori servizio. In questo caso occorre rivolgersi ad altro parcometro o effettuare pagamento con altre modalità (voucher). L'eventuale segnalazione di guasto deve indicare il numero del parcometro situato nella parte frontale, oppure la via e il numero civico
  • Led verde, indica che il parcometro perfettamente funzionante; si tratta di un avviso tecnico di servizio (es. carta in riserva, o pile da sostituire ma ancora funzionanti). Il pagamento può essere regolarmente effettuato
  • Parcometro non accetta monete. In questo caso si può pagare con tessere a scalare oppure in modalità Fast-Pay (Bancomat); l'operazione è completamente gratuita e non verranno addebitate spese di commissione, ma unicamente l'importo pagato. Nel caso il cliente desideri pagare esclusivamente con moneta, può rivolgersi presso altri parcometri situati nelle vicinanze.

Gruppo Torinese Trasporti S.p.A C.so Turati 19/6, 10128 Torino - tel. 011.57.641 e-mail: gtt@gtt.to.it
R.I. di Torino e Codice Fiscale 08555280018 - P. IVA 08559940013 - Pec: gtt@pec.gtt.to.it
Info sul sito: Sistemi Informativi e Telecomunicazioni GTT- Redazione Web, via Manin 17, 10153 Torino

Telefonia mobile 0110672000 Numero verde GTT 800019152 - Solo da telefono fisso