In questa pagina è presente:

  • Italian (IT)
  • English (UK)
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Scopri le nostre rivendite Mettiti in contatto con GTT

METROPOLITANA AUTOMATICA DI TORINO

 

metro cantiere lingotto bengasi marzo 2016LINGOTTO-BENGASI: AVANTI CON I LAVORI
I lavori per la realizzazione della metropolitana proseguono. Per consentire la realizzazione degli accessi della stazione Bengasi a partire dalla prima settimana di aprile 2016 il cantiere verrà ampliato. In questa fase, per circa 6 mesi, la viabilità sarà modificata in via Onorato Vigliani.
Per maggiori informazioni scarica la locandina in formato pdf.

Il percorso della prima metropolitana automatica d’Italia collega Collegno (da ovest) e il Lingotto (da sud) al centro di Torino e alle stazioni ferroviarie di Porta Susa e Porta Nuova.

Una metropolitana veloce e integrata. Veloce, perché il tempo medio di percorrenza tra una fermata e l’altra è di appena 60 secondi e da Fermi a Lingotto impiega poco più di 20 minuti. Integrata, perché a una distanza a piedi di pochi minuti, si trovano le fermate di molte linee di superficie.

Gli orari 

Orari in vigore dal 1° dicembre 2011

   Inizio
servizio
 Fine
servizio
 Ultima partenza
da Fermi
 Ultima partenza
da Lingotto
Lunedì  05.30  22.00  21.10  21.35
Dal martedì al giovedì  05.30  00.30  23.40  00.05
Venerdì e sabato  05.30  01.30  00.40  01.05
Domenica e festivi  07.00  01.00  00.10  00.35

metro stazEventuali variazioni temporanee di orario sono comunicate sull'homepage del sito e segnalate all'interno delle stazioni.

Dal lunedì al sabato, prima dell'apertura della metropolitana puoi viaggiare sul tratto Porta Nuova - via Artom con la linea Metrobus 101. Nei festivi, sempre prima dell'apertura, la linea 101 è in servizio da Fermi a via Artom; idem, dopo la chiusura, il lunedì.
Per consultarne il dettaglio delle fermate e gli orari vai alla sezione Linee e orari.

La mappa

La Metropolitana di Torino è attiva nella tratta Fermi - Lingotto.

metrotorino2

I parcheggi di interscambio

I parcheggi di interscambio Fermi (riservato agli abbonati alla rete urbana), a Collegno, Venchi Unica e Nizza a Torino, consentono l’utilizzo dalla metro a chi a Torino arriva dalle valli montane, dalla tangenziale ovest e dalla collina torinese, garantendo un collegamento con il cuore della città in poco più di 10 minuti.

Inoltre, per la stazione Porta Susa, è possibile lasciare l’auto al parcheggio Palagiustizia e proseguire il viaggio in metro (uscita parcheggio su lato via Cavalli e ingresso stazione in corso Inghilterra davanti alla sede della Provincia di Torino). 

L'accessibilità ai clienti disabili

Tutte le stazioni sono dotate di:

  • ascensori da piano strada con pulsantiera dedicata;
  • tornelli di accesso/uscita dedicati a clienti con disabilità motorie;
  • tornelli di accesso/uscita dedicati a clienti con disabilità visive;
  • percorsi loges al piano strada (fronte scale e ascensore), nell'atrio (in corrispondenza dei tornelli di accesso/uscita, dell'ascensore, delle scale e della mappa);
  • targhette Braille su pulsantiere ascensori, mancorrenti scale, tornelli di accesso/uscita dedicati e mappa nell'atrio;
  • messaggi audio e video inerenti il servizio;
  • pulsanti per richiesta di assistenza (presenti anche sui treni).

I biglietti

metro chip

Tutti i tipi di abbonamento urbano e gli abbonamenti Formula per le linee urbane e suburbane sono validi anche per la metropolitana torinese.

Il biglietto di corsa semplice si acquista nelle rivendite di superficie, presso i Centri di Servizi al Cliente GTT oppure nelle distributrici automatiche collocate nell’atrio di ogni stazione della metropolitana. Il biglietto permette di effettuare una corsa semplice in metropolitana e di utilizzare tutti i mezzi di superficie nell'arco della sua validità.

Oltre al biglietto di corsa semplice valido sull'intera rete (urbana+suburbana), presso tutte le emettitrici presenti nelle stazioni della metropolitana è possibile acquistare - anche con pagamento tramite Bancomat e carta di credito dei circuiti Visa, MasterCard ed American Express - il carnet elettronico da 5 corse intera rete (urbana+suburbana) e l'abbonamento settimanale Formula U.

Il sistema Val

metro valLa metropolitana di Torino è la prima in Italia ad adottare il sistema VAL, Veicolo Automatico Leggero. È stato progettato in modo da garantire la massima sicurezza attraverso un sistema di Controllo Automatico dei Treni (ATC) progettato specificamente per questo tipo di veicoli.

Questo sistema beneficia delle caratteristiche più avanzate nel settore:

  • assenza di personale fisso sui treni e in stazione che permette un esercizio ad automazione integrale;
  • elevata capacità di gestione dei guasti;
  • telesorveglianza e telemisurazione del servizio (treni, impianti di linea e di stazione);
  • protezione dei treni contro il rischio di collisioni, eccesso di velocità, ecc., fornita dalla funzione ATP (protezione automatica dei treni).

Le scale mobili e gli ascensori delle stazioni

Gruppo Torinese Trasporti S.p.A C.so Turati 19/6, 10128 Torino - tel. 011.57.641 e-mail: gtt@gtt.to.it
R.I. di Torino e Codice Fiscale 08555280018 - P. IVA 08559940013 - Pec: gtt@pec.gtt.to.it
Info sul sito: Sistemi Informativi e Telecomunicazioni GTT- Redazione Web, via Manin 17, 10153 Torino